• +39 0444 511148
  • Lu-Ve 8.30/12.30-14.00/18.00 (Me-Ve pomeriggio chiuso)

Articoli Consulenza del Lavoro

Comunicazione fruizione ferie ai lavoratori

DOCUMENTI A DISPOSIZIONE DEL DATORE DI LAVORO

 

Il DPCM dell’8 marzo 2020 prevede una indicazione gestionale per tutti i datori di lavoro.
(articolo 1 co. 1 lett. e)  e art. 2 co. 1 lett. s)

I datori di lavoro sono invitati a promuovere e favorire la fruizione di ferie e congedi ordinari.

 

A prescindere dal ricorso alle misure ordinarie, straordinarie e derogatorie degli ammortizzatori sociali (Cassa integrazione, FIS e Cassa in deroga), il datore di lavoro potrà legittimamente affiancare al lavoro agile (non applicabile per figure come i
lavoratori coinvolti nei cicli produttivi di lavorazione strettamente industriali, così come per quanto concerne gli operatori di vendita al dettaglio degli esercizi commerciali), il collocamento unilaterale in ferie, specie per i lavoratori che dispongono di un accantonamento feriale di notevole entità.

Si fornisce la bozza di comunicazione (clicca qui) da consegnare nel caso di dipendenti non fisicamente presenti in azienda a mezzo email PEC, raccomandata con ricevuta di ritorno o, per i dipendenti presenti al lavoro,a mano, con firma per accettazione.

 

 

CONTATTACI SENZA IMPEGNO

Per cortesia, compila i campi obbligatori.
Per cortesia, compila i campi obbligatori.
Per cortesia, compila i campi obbligatori.

LOGO studiodalponte L743xH110 trasp

 Viale Trieste 83 - 36100 VICENZA (VI)

 Email:

 Telefono: +39 0444 511148

Newsletter

© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati - p.IVA 02936740246 Realizzato da Andrea Dal Ponte

Cerca